Termini e Condizioni

Contratto per la vendita on line
Business to business
Licenza d’uso Software “Incasso Facile”
Identificazione del Fornitore

La licenza d’uso e i servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla SMART S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, Dott. Alessandro Proietti, con sede in Terni, Piazza Tacito n. 2, iscritta presso la Camera di Commercio di Terni, al n. TR-110664 del Registro delle Imprese, codice fiscale e partita IVA 01610110551, indirizzo pec [email protected], di seguito indicata come “Fornitore”.

Art. 1
Definizioni

1.1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo alla licenza d’uso e relativi servizi resi del Fornitore, stipulato tra questi e il Cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.
1.2. Con l’espressione “Cliente” si intende solo e d esclusivamente il professionista e/o Società, Ditta, Azienda, Ente che compie l’acquisto dei servizi, di cui al presente contratto, per fini attinenti alla attività commerciale o professionale esercitata.
1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi.

Art. 2
Oggetto del contratto

2.1. Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e il Cliente acquista a distanza tramite strumenti telematici, la licenza d’uso e i servizi meglio indicati e offerti in vendita sul sito www.incassofacile.com, che consistono, nello specifico, nella licenza d’uso, dietro corrispettivo e obbligo di pagamento da parte del Cliente, del software denominato “Incasso Facile”, nonché dei servizi meglio indicati all’art. 10 del presente contratto, il tutto con le modalità e i contenuti di seguito indicati.
2.2. La licenza d’uso del software denominato “Incasso Facile” non ha carattere esclusivo e non è in nessun caso trasferibile a terzi; la stessa autorizza il Cliente esclusivamente a utilizzare e visualizzare il Software nei modi previsti dalla documentazione fornita con il Software stesso, ovvero solo per usi commerciali interni.
2.3. I servizi di cui al punto precedente, e che costituiscono oggetto della licenza d’uso, sono illustrati nella pagina web: www.incassofacile.com nella sezione Termini e Condizioni.
2.4. Il programma e la relativa documentazione concessi in uso al Cliente rimangono in esclusiva proprietà del Fornitore. È, pertanto, fatto espresso divieto al Cliente di distribuirli al pubblico, ovvero di cederli a sua volta o darli in sublicenza a terzi (ivi comprese società controllanti, controllate o appartenenti al medesimo gruppo del Cliente) o, comunque, di consentirne l’uso da parte di terzi, sia a titolo oneroso che gratuito.
2.5. Il Fornitore detiene la titolarità del software originale e di tutte le copie indipendentemente dal supporto utilizzato o dalla forma. Il software oggetto della licenza d’uso è stato registrato in Italia presso la SIAE in data 19/04/2018.

Art. 3
Aggiornamenti del software

3.1. Oltre alla Licenza d’uso, il Fornitore mette a disposizione del Cliente il servizio di manutenzione e assistenza che prevede nello specifico:
A. gli aggiornamenti sul solo software denominato “Incasso Facile”;
B. eventuali nuovi rilasci del software oggetto del presente Contratto che il Fornitore realizzerà nel tempo, incrementando e migliorando il software concesso in licenza d’uso;
C. sistemazione di eventuali bug sul software concesso in Licenza d’uso rilevati dal Cliente e riconosciuti tali (a insindacabile giudizio del Fornitore).
3.2. il Cliente prende atto e accetta che l’erogazione degli aggiornamenti possa comportare una momentanea sospensione del servizio.

Art. 4
Erogazione del servizio e manutenzione del programma

4.1. Il Cliente prende atto ed accetta che il software “Incasso facile”, concesso in uso, è fornito dal Fornitore “così com’è” ed è caratterizzato da tecnologia in continua evoluzione; per tali motivi, le caratteristiche tecniche del software “Incasso Facile” potranno essere modificate dal Fornitore quando ciò sia reso necessario dall’evoluzione tecnologica e da esigenze di fornitura e/o organizzazione.
4.2. Il Cliente fornisce sin d’ora la sua autorizzazione affinché l’Applicazione e i Servizi Correlati possano venir erogati in tutto o in parte da un Cloud Service Provider, ovvero da altro soggetto individuato dal Fornitore.
4.3. Il Cliente prende atto ed accetta che il Fornitore potrà sospendere e/o interrompere il software “Incasso Facile” per garantire gli interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari sia ai locali che ospitano l’infrastruttura che ai server e/o apparecchiature ivi contenute.

Art. 5
Codice Sorgente

5.1. La Licenza d’uso oggetto del presente contratto non concede alcun diritto sul codice sorgente originale. Tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel software e nella relativa documentazione sono informazioni protette dal diritto d’autore e sono di proprietà esclusiva del Fornitore, pertanto, non possono essere usati in alcun modo dal Cliente per scopi diversi da quelli indicati nel presente contratto.
5.2. È fatto divieto al Cliente di far con ogni mezzo circolare, manipolare, decompilare, adattare, decodificare, estrarre o copiare, in tutto o in parte, nemmeno con tecniche di reverse engineering il software e/o il relativo codice sorgente; il Cliente non è inoltre autorizzato a concedere in locazione, comodato, leasing o comunque commercializzare il software stesso.
5.3. Qualora il Cliente non si attenga alle presenti condizioni di utilizzo del software, e pertanto in caso di inadempimento o violazione delle disposizioni di cui alla presente licenza, questa si intenderà immediatamente revocata di diritto. In tale ipotesi, il contratto si intenderà risolto in via automatica e il Fornitore potrà revocare al Cliente l’accesso immediato al software e cancellare tutti i dati da questi inseriti, fatta salva la facoltà del Fornitore di agire per il risarcimento dei danni tutti subiti e/o subendi.

Art. 6
Modalità di stipulazione del contratto

6.1. Il contratto tra il Fornitore e il Cliente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo www.incassofacile.com , ove, seguendo le procedure ivi indicate, il Cliente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei servizi e il contratto per l’acquisto dei servizi di cui al punto 2. del contratto.

Art. 7
Conclusione ed efficacia del contratto

7.1. Il contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line, ovvero con la compilazione del form/modulo allegato al catalogo elettronico on line all’indirizzo www.incassofacile.com e il successivo invio del form/modulo stesso, sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del servizio acquistato, gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento.
7.2. Nel momento in cui il Fornitore riceve dal Cliente l’ordinazione provvede all’invio di una e-mail di conferma oppure alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale siano anche riportati i dati richiamati nel punto precedente.

Art. 8
Durata del contratto

8.1. Il presente contratto ha durata annuale a decorrere dalla data di conclusione del contratto stesso, così come determinata dall’art.7, ed è automaticamente rinnovato di anno in anno, per uguale periodo di tempo, in mancanza di diversa volontà manifestata dalle parti nei termini e modi previsti dagli artt. 16 e 17 del presente contratto.

Art. 9
Prezzi

9.1 Tutti i prezzi di vendita dei servizi esposti e indicati all’interno del sito Internet www.incassofacile.com sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.
9.2 Il prezzo per la licenza d’uso del software “Incasso Facile” per l’offerta denominata “All-In” non prevede alcun canone per il primo anno di sottoscrizione ad eccezione dei servizi opzionali così come previsto all’articolo 10 e così come indicato nel sito www.incassofacile.com
9.3 Al termine del primo anno di utilizzo, il Cliente si obbliga a corrispondere il canone annuale oltre iva in favore del Fornitore in un’unica soluzione, sempre secondo le modalità di pagamento specificate nel sito www.incassofacile.com.
9.4 Il pagamento del canone annuale consentirà al Cliente di godere della licenza d’uso del presente contratto per 365 giorni solari; ad ogni rinnovo del contratto, secondo quanto stabilito all’art. 9, il Cliente dovrà corrispondere in favore del Fornitore il canone annuale, sempre secondo le tariffe indicate nel sito www.incassofacile.com
9.5 Il mancato pagamento del canone annuale autorizza la Smart S.r.l. a sospendere con effetto immediato tutti i servizi erogati senza alcun preavviso ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 c.c. e il Cliente, senza bisogno di costituzione in mora, potrà essere tenuto al pagamento degli arretrati e degli interessi moratori, fatto salvo il diritto di Smart S.r.l. al risarcimento dell’eventuale maggior danno. La sospensione dei servizi per morosità non comporta l’automatica risoluzione del contratto, infatti dopo la regolarizzazione del pagamento la licenza e i servizi oggetto del presente contratto potranno essere riattivati ed il contratto potrà continuare a produrre effetti.
9.6 I prezzi di vendita, di cui ai punti precedenti, non sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. Gli eventuali oneri accessori (ad es. pagamento sms o altri servizi aggiuntivi a pagamento), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, sono indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del Cliente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.
9.7 I prezzi indicati in corrispondenza di ciascun pacchetto della licenza d’uso del software “Incasso Facile” nonché dei relativi servizi offerti al pubblico hanno validità fino alla data indicata nel catalogo, nel sito internet www.incassofacile.com

Art. 10
Servizi opzionali

10.1 Contestualmente alla richiesta di acquisto della licenza d’uso del software “Incasso Facile”, ovvero successivamente, il Cliente può acquistare, mediante apposito ordine online e pagamento del relativo prezzo, uno o più dei Servizi aggiuntivi opzionali riportati nell’apposita sezione “Servizi” del sito www.incassofacile.com Tali servizi possono essere altresì acquistati mediante sottoscrizione, da parte del Cliente, di apposita documentazione informativa.
10.2 Il Cliente prende atto ed accetta che i Servizi aggiuntivi opzionali sono forniti dal Fornitore con le modalità, i termini e le caratteristiche tecniche ed economiche indicate sul sito www.incassofacile.com al momento dell’acquisto, nelle apposite sezioni ad essi dedicate, di cui il Cliente dichiara di aver preso visione e di accettare, ed a cui si rinvia integralmente.
10.3 Resta inteso che i predetti Servizi opzionali, indipendentemente dal momento della loro attivazione, hanno la medesima data di scadenza della licenza d’uso del software “Incasso Facile” principale cui sono associati. Pertanto, al venir meno, per qualsivoglia ragione, del servizio di licenza d’uso del software “Incasso Facile”, consegue la disattivazione di tutti i Servizi opzionali acquistati, restando esplicitamente escluso ogni e qualsiasi rimborso da parte del Fornitore nei confronti del Cliente per il periodo non usufruito.
10.4 Nel solo caso degli sms, la fruizione degli stessi dovrà avvenire da parte del Cliente entro dodici (12) mesi dall’acquisto degli stessi, salvo quanto disposto dall’art. 16 relativo al recesso del Cliente.

Art. 11
Modalità di pagamento

11.1. Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web dal Fornitore, all’indirizzo www.incassofacile.com, nella sezione: modalità di pagamento.
11.2. Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su un’apposita linea del Fornitore protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

Art. 12
Fatturazione

12.1. La fattura per i pagamenti effettuati dal Cliente verrà emessa dal sistema in formato elettronico al termine del periodo di prova e secondo la normativa vigente, con i dati che il Cliente ha inserito sul suo profilo utente (ivi comprese pec o codice destinatario – SDI), indipendentemente dall’esito della sua registrazione. Una volta emessa la fattura non sarà possibile richiedere modifiche alla stessa; sarà, pertanto, esclusiva cura del Cliente provvedere, dall’apposito pannello sul sito www.incassofacile.com ad effettuare eventuali variazioni o rettifiche di alcuni dati anagrafici.
12.2. A tutti gli importi fatturati sarà applicata l’IVA dovuta che, unitamente a qualsiasi altro onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, sarà a carico del Cliente. Non sarà possibile variare la Partita IVA comunicata dal Cliente in fase di acquisto del servizio, poiché tale procedura prevede la richiesta di voltura dati del contratto.

Art. 13
Limitazioni di responsabilità

13.1. Il Fornitore non presta e non riconosce alcuna garanzia per i vizi originali e sopravvenuti e non formula alcuna promessa di qualità, buon funzionamento o idoneità per un fine o un risultato particolare relativamente al software concesso in uso.
13.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente per alcun danno derivante dal Cliente dai contenuti del Software “Incasso Facile”, né per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo del Software stesso.
13.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili.
13.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei servizi acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.
13.5. Il Cliente accetta che il software concesso in licenza d’uso possa contenere errori; pertanto nel proprio interesse e onde evitare danni a se stesso o ad altri, il Cliente si obbliga ad effettuare sempre e con diligenza, prima, durante e dopo ogni operazione, accurate verifiche e controlli.

Art. 14
Obblighi del Cliente

14.1. Il Cliente si impegna a pagare il prezzo per i servizi acquistati nei tempi e modi indicati all’interno del sito www.incassofacile.com.
14.2. Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di sottoscrizione on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.
14.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dal Cliente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.
15.4 Il Cliente è a conoscenza che “Incasso Facile” è un prodotto “fai da te”, amministrabile solo ed esclusivamente dal Cliente medesimo o da persone da lui delegate. Questo contratto non prevede in alcun modo l’inserimento di contenuti nel programma da parte del Fornitore, tranne che nei casi previsti da specifici Servizi opzionali aggiuntivi acquistabili sul sito www.incassofacile.com;

Art. 15
Disdetta da parte del Cliente

15.1 Il Cliente può manifestare l’intenzione di non rinnovare il presente contratto alla sua naturale scadenza, impedendo così il tacito rinnovo del contratto stesso, mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo [email protected], o a mezzo lettera raccomandata a.r. diretta a Smart S.r.l., Piazza Tacito n. 2, 05100 Terni (TR). La disdetta dovrà pervenire entro 15 (quindici) giorni dalla scadenza dell’annualità, al fine di evitare che Smart S.r.l. sia tenuta a sopportare tutte le spese relative all’annualità successiva. Ogni comunicazione pervenuta oltre il termine di 15 (quindici) giorni dalla scadenza dell’annualità è improduttiva di effetto e il contratto si intenderà rinnovato.
15.2 A seguito della disdetta del contratto tutti i servizi acquistati saranno disattivati compresi eventuali servizi opzionali acquistati successivamente e legati al servizio del contratto base, con la conseguente ed inevitabile perdita dei dati dell’utente, restando esplicitamente escluso ogni e qualsiasi rimborso da parte di Smart S.r.l. nei confronti del Cliente per il periodo non usufruito.

Art. 16
Risoluzione del contratto da parte del Fornitore

16.1. Il Fornitore si riserva la facoltà di rifiutare il contratto e/o risolvere il contratto già in essere, dandone comunicazione scritta al Cliente all’indirizzo mail da questi comunicato, a suo insindacabile giudizio e senza che ciò possa dar luogo a richieste di indennizzo o danni, nei casi in cui: a) il Cliente risulti essere inadempiente nei confronti di Smart S.r.l., anche in relazione a precedenti rapporti contrattuali. In tal caso, l’attivazione del servizio potrà essere subordinata, a discrezione ed a seguito di comunicazione di Smart S.r.l., al previo adempimento del rapporto precedente; b) il Cliente non fornisca a Smart S.r.l. la documentazione dalla medesima richiesta, o comunque fornisca dati falsi o che Smart S.r.l. sospetti essere tali; c) il Cliente risulti iscritto nel registro dei protesti, assoggettato a procedure esecutive, sia ammesso o sottoposto a procedure concorsuali ovvero sia coinvolto in procedimenti penali per truffa o altri reati connessi alla criminalità informatica; d) esistano motivi tecnici, organizzativi o di altra natura che siano di ostacolo all’attivazione del servizio.
16.2 E’ facoltà di Smart S.r.l. risolvere il contratto e disattivare tutti i servizi nel caso in cui dovessero insorgere le cause di seguito elencate: 1. Morosità del Cliente; 2. Utilizzo del sito in violazione alle normative vigenti in qualsiasi Paese.
16.3 In caso di risoluzione del contratto ai sensi di quanto previsto dal presente articolo, il Cliente non potrà avanzare nessun diritto verso Smart S.r.l. per eventuali danni derivanti dalla eliminazione dei servizi. Ogni corrispettivo anticipato dal Cliente sarà trattenuto a titolo di penale.
16.4 In seguito alla risoluzione del contratto per le causali di cui sopra, Smart S.r.l. potrà comunque avviare procedure di riscossione di quanto dovuto e non pagato, compresi eventuali interessi di mora al tasso consentito dalla legge.

Art. 17
Comunicazioni e reclami

17.1. Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati attraverso la piattaforma contenuta all’indirizzo www.incassofacile.com
17.2. L’Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica certificata al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

Art. 18
Variazioni e modifiche delle condizioni generali di contratto

18.1 Smart S.r.l. si riserva il diritto di modificare in ogni tempo le Condizioni Generali di contratto nonché i termini e le condizioni di erogazione dei servizi, con comunicazione via email o per posta al Cliente con preavviso di almeno 30 (trenta) giorni.
18.2 Nel caso di modifiche che determinino una riduzione dei servizi prestati o un aumento del prezzo, il Cliente avrà facoltà di recedere dal contratto entro 30 (trenta) giorni dalla notifica della variazione mediante invio di apposita comunicazione scritta a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero tramite raccomandata a.r. da inviare a Smart S.r.l., Piazza Tacito n. 2, 05100 Terni (TR). Non pervenendo alcuna comunicazione entro i termini, le modifiche si riterranno accettate dal Cliente e pienamente vincolanti nei suoi confronti. Il Cliente prende atto ed accetta che non saranno rimborsati i costi già sostenuti da Smart S.r.l. per garantire la corretta erogazione dei servizi.

Art. 19
Clausola risolutiva espressa

19.1. Il Fornitore potrà risolvere il contratto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., in caso di mancato rispetto da parte del Cliente di quanto previsto dalle presenti condizioni generali di contratto, salvi ed impregiudicati i diritti di Smart S.r.l. di ricevere il pagamento dei corrispettivi maturati in suo favore alla data della risoluzione ed al risarcimento dei danni. La risoluzione si verifica di diritto mediante dichiarazione unilaterale di Smart S.r.l., da eseguirsi con lettera raccomandata A.R., posta elettronica o posta elettronica certificata (PEC) da inviare al Cliente ad uno dei recapiti da questi indicati, e per effetto della quale Smart S.r.l. sarà autorizzata ad interrompere la fornitura dei servizi senza alcun ulteriore preavviso. Resta inteso che la risoluzione di diritto sopra indicata opera senza pregiudizio per gli altri strumenti di tutela previsti dalla legge, ivi comprese le azioni dirette ad ottenere il risarcimento del danno eventualmente subito. La circostanza che Smart S.r.l. non eserciti immediatamente i diritti derivanti dai presenti termini e condizioni generali non implica una rinuncia ai medesimi.

Art. 20
Legge applicabile, giurisdizione e foro competente

20.1 Le parti convengono ed accettano che il presente contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana, restando esclusa qualsiasi applicazione di norme e/o convenzioni internazionali.
20.2 Le parti convengono che l’Autorità Giudiziaria italiana sarà competente, in via esclusiva, a risolvere e decidere ogni controversia relativa all’interpretazione e/o esecuzione e/o applicazione del contratto.
20.3. Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione e applicazione del contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Terni.

Art. 21
Clausole vessatorie

21.1. Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c., l il Cliente, dopo averne presa attenta e specifica conoscenza e visione, approva e ed accetta espressamente le seguenti clausole: 1. Definizioni; 2. Oggetto del contratto; 3. Aggiornamenti del software; 4. Erogazione del sevizio e manutenzione del programma; 5. Codice sorgente; 6. Demo Gratuita; 7. Modalità di stipulazione del contratto; 8.Conclusione ed efficacia del contratto; 9. Durata del contratto; 10. Prezzi; 11. Servizi Opzionali; 12. Modalità di pagamento; 13. Fatturazione; 14 Limitazioni di responsabilità; 15. Obblighi del Cliente; 16. Disdetta da parte del Cliente; 17. Risoluzione del contratto da parte del fornitore; 18. Comunicazione e reclami; 19. Variazione e modifiche delle condizioni generali di contratto; 20. Clausola risolutiva espressa; 21. Legge applicabile, giurisdizione e foro competente; 22. Clausole vessatorie; 23. Informativa e prestazione del consenso al trattamento dei dati personali del Cliente.

Art. 22

22.1 In conformità a quanto previsto dal D.lgs. n. 196/2003 (cd. “Codice in materia di protezione dei Dati Personali”), dal Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito GDPR) e dalla normativa vigente in materia, il Cliente è informato che il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei Dati Personali. L’informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei Dati Personali nonché ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR.